Rassegna Stampa / 2008-02 - Imbottigliamento

-

-

-

-

Partnership con il cliente per lavatrici di qualità

In pochi anni di vita la Akomag di Soragna ha conquistato la fiducia dei mercati mondiali nel settore del lavaggio delle bottiglie. Qualità, innovazione e prodotti dedicati le chiavi del successo

-

Nata nel 2001 Akomag (www.akomag.com), di Soragna - Parma, è un’azienda in graduale, ma continua, espansione. Da piccola realtà artigianale con target sul mercato italiano, Akomag si è trasformata in pochi anni in azienda conosciuta e stimata sui mercati di tutto il mondo per le sue macchine lavabottiglie, sciacquatrici e sterilizzatrici per bottiglie in vetro, Pet e per boccioni e per le macchine lavacasse e accessori complementari alle macchine. Akomag è presente sul mercato italiano, europeo, americano, canadese, africano e asiatico.
A Marco Triulzi responsabile commerciale e socio fondatore insieme a Rino Spotti e Renato Sivelli abbiamo chiesto di raccontarci il segreto di questa rapida crescita.
-
Signor Triulzi, qual è il settore di specializzazione di Akomag?
Siamo specializzati in macchine per il lavaggio delle bottiglie – bottiglie di recupero e bottiglie nuove. Le nostre macchine coprono un po’ tutti i settori dall’acqua minerale, ai succhi di frutta, al vino, alla birra, ai liquori e sono in grado di soddisfare qualsiasi esigenza produttiva, dal vignaiolo con una piccola cantina, fino ai grandi stabilimenti che processano anche 60.000 bottiglie/ora.
 

 La nostra serie “Genesi” è rivolta alla fascia di mercato bassa con capacità operative da 500 a 4.000 bottiglie/ora, la serie “Taurus” copre la fascia medio bassa da 1.500 a 6.000 bottiglie/ora, la serie “Hydra” la fascia medio alta fino a 50.000 bottiglie/ora e la “Hydra HP” è studiata per produzioni elevate, fino a 60.000 bottiglie/ora.

-

Ci può dire qualcosa di più?

Cominciamo dalle lavabottiglie Genesi. Queste macchine sono a ciclo continuo e dalle dimensioni estremamente contenute. Progettate seguendo le indicazioni di utilizzatori con basse capacità produttive, le Genesi, grazie alla loro costruzione modulare, sono perfettamente versatili e adattabili a qualsiasi esigenza e tipologia di liquido: vino, birra, olio ecc. Il ciclo di lavaggio semplice, ma estremamente funzionale, consente di abbattere i costi di esercizio, pur garantendo risultati impeccabili. Le Taurus, mantengono tutte le qualità della Genesi ma si rivolgono a più sostenute. Mentre alla serie Hydra appartengono macchine automatiche di  ultima generazione, progettate per produzioni medio-alte e realizzate per soddisfare le esigenze della clientela più attenta sia alla qualità del lavaggio sia alle nuove tecnologie. Una prerogativa di questa serie è quella di essere dotata di un lungo bagno detergente, preceduto da un primo bagno di premacerazione e da una spruzzatura di prelavaggio. La nostra serie top, infine, è la Hydra HP, dove HP sta per “high production”.  Queste macchine sono la massima espressione tecnologica raggiunta nella costruzione di lavatrici per bottiglie. Le Hydra hanno un processo di lavaggio altamente automatizzato che può essere controllato da un unico operatore grazie ai sofisticati e affidabili sistemi di comando a bordo della macchina. Alle gamma di lavabottiglie si aggiungono poi le sciacquatici “Pixis”, nate per il trattamento ad immersione di bottiglie e contenitori di vetri nuovi, e le lavacasse “Fury”, completamente automatiche e disponibili in varie dimensioni e tipologie a seconda delle esigenze produttive.

-

Se dovesse definire in sintesi le caratteristiche che contraddistinguono le vostre macchine?

Le Akomag sono macchine esteticamente accattivanti, più compatte rispetto a quelle presenti sul mercato, hanno necessità di manutenzione molto ridotta e facilmente eseguibile direttamente dal personale dello stabilimento. Per la loro realizzazione scegliamo materiali garantiti e di prima qualità. Sono macchine “su misura”: in otto anni di attività non abbiamo mai prodotto in serie! Ogni nostra realizzazione contiene tutte le modifiche e gli adattamenti necessari per soddisfare le esigenze del cliente. Modifiche frutto di una partnership tra Akomag e l’acquirente…

-

Che tipo di partnership?

Al momento della commessa si instaura con il cliente un rapporto unico, basato sulla reciproca fiducia. I nostri tecnici, tutti con una comprovata esperienza pluriennale nel settore, effettuano, prima della costruzione della macchina, sopraluoghi nello stabilimento per conoscere in dettaglio tutte le necessità produttive. Disegni costruttivi alla mano, si studiano insieme le soluzioni tecnologiche più idonee. Ogni settore ha le proprie esigenze specifiche. Se consideriamo, per esempio, il settore dei succhi di frutta risulta di fondamentale importanza rimuovere con trattamenti di prelavaggio ad alta pressione tutti i residui zuccherini prima che le bottiglie entrino nel bagno detergente. Per il vino, invece, devono essere eliminati tutti i residui tartarici, mentre per la birra i lieviti. Lo scorso anno abbiamo realizzato per un cliente tailandese una macchina per il lavaggio di bottiglie con una capacità di asciugatura del 99,99%, perché la bottiglia allo scarico doveva essere perfettamente secca per il successivo riempimento con maionese.

-

E dopo la realizzazione della macchina…?

Realizzata la macchina, dopo rigorosi controlli in azienda, avviene la spedizione e la successiva istallazione. Un punto imprescindibile per noi di Akomag è la messa in moto della macchina e l’istruzione del personale effettuata dai nostri tecnici. Solo in questo modo si ottengono i risultati migliori! Di solito questa fase dura una settimana, fino alla completa operatività. Da questo momento in poi, siamo disponibili per offrire consulenza ai nostri clienti e ricevere da loro osservazioni costruttive…  Ci proponiamo come partner per i nostri clienti, e non come semplici fornitori. Vogliamo offrire loro soluzioni efficaci e innovative, suggerimenti per ottimizzare la capacità operativa del processo. E proprio da questo continuo dialogo, dall’apprendimento delle problematiche e delle esigenze produttive nasce l’esigenza di creare soluzioni nuove che trovano espressione nella nostra linea completa di macchine per il lavaggio delle bottiglie.

-