Rassegna Stampa / 2011-11 - Industria Delle Bevande

-

   

 

Anteprima FIERE

Al via il salone dell'enologia di Milano

24° SIMEI    -   24-26 novembre 2011

 

 AKOMAG

L'azienda si dedica da anni alla creazione di macchine lavabottiglie e l'elevato stan­dard qualitativo raggiunto da tutta la propria produzione, la tecnologia utilizzata e il tem­pestivo servizio di assistenza post vendita le hanno consen­tito di essere un sicuro punto di riferimento nel settore. Presenta al Simei tre diverse tipologie di macchine: la lavabottiglie manuale modello Combi, una lavabottiglie del­la serie Genesi e una lavabot­tiglie della serie Hydra.

Progettata seguendo le indica­zioni dei più piccoli utilizzatori, con bassissime capacità produttive (cantine familiari), la lavabottiglie manuale Combi offre una grande versatilità per adattarsi alle più svariate esigenze. Dal design estrema­mente compatto, ridottissimi consumi e praticamente "sen­za manutenzione" in quan­to priva di organi meccanici, Combi racchiude in un'unica macchina tutte le funzionalità di una tradizionale lavabottiglie: ottimo lavaggio, rimozio­ne delle etichette e risciacquo. Il tutto salvaguardando l'am­biente e riducendo i costi di produzione, permettendo di ri­ciclare facilmente le bottiglie precedentemente "a perdere".

Appositamente studiata e rea­lizzata per cantine di medio­-bassa produzione, la lavabot­tiglie Genesi rappresenta il primo passo nell'automazione del processo di lavaggio del­le bottiglie. Un ciclo di lavag­gio semplice, ma estremamen­te funzionale, consente di ab­battere i costi di esercizio (ac­qua, energia, detergenti) otte­nendo ugualmente ottimi risultati di lavaggio. La progetta­zione modulare della macchi­na, permette al cliente di "co­struirsi" la macchina secondo le proprie particolari esigen­ze, adattandola di volta in vol­ta a ogni tipo di utilizzo.

Le lavabottiglie Hydra sono macchine completamente au­tomatiche dell'ultima genera­zione, progettate e realizza­te per produzioni medio-alte. Nate per soddisfare le richie­ste della clientela più esigen­te e più attenta sia alla qua­lità del lavaggio che ai nuo­vi ritrovati tecnici ed elettroni­ci, racchiudono in una unica macchina, estremamente com­patta ed evoluta, tutte le no­vità nel campo del lavaggio delle bottiglie. Tutto è stato stu­diato per consentire la massi­ma affidabilità e funzionalità, con la minima manutenzione. L'innovativo ciclo di lavaggio, consente di ridurre al minimo tutti i consumi e avere quindi un notevole risparmio energe­tico, con ovvie ricadute sotto l'aspetto economico-gestionale. Sofisticati, ma affidabili si­stemi di comando e controllo permettono a un unico opera­tore di gestire a distanza l'in­tero ciclo di lavaggio, verificandone funzionamento, ve­locità e consumi. La costruzio­ne modulare e varie esecuzio­ni speciali consentono la mas­sima flessibilità per consentire di soddisfare tutte le esigenze dei clienti.